LEAF Fansub

Cumpa Fansubs


Siti amici

pluck cms

No ai forumelli puzzoni

FAQ - Perché dire di no ai forumelli puzzoni?


Salve a tutti, bravi utenti che scaricano i loro anime preferiti dal sito dei fansub e cattivi utonti che scaricano dai forumelli puzzoni.
Le FAQ che seguono hanno lo scopo di illustrare l'attuale situazione del Fansub italiano sia agli utenti che ne siano all'oscuro, sia a coloro ai quali la disputa in corso non è ancora del tutto chiara.
Procediamo!


- Negli ultimi tempi c’è stata un'esponenziale crescita di siti o forum contenenti materiale warez. Cos’è il warez?
Tutto ciò che è illegale e distribuito in violazione del copyright, come film, telefilm e/o anime licensed in Italia. (cfr. http://it.wikipedia.org/wiki/Warez ).

- Cosa sono e come si riconoscono i forumelli puzzoni? Ma soprattutto, perché vengono chiamati così?
Il termine, coniato nella notte dei tempi da un inviperito Gianlucailgrifone, identifica quei forum raccoglitori di pattume warez che, tra la loro immondizia, ospitano anche:
- anime licenziati in Italia (cioè i cui diritti sono stati acquistati in italia, vedi sotto);
- ri-up degli episodi distribuiti dai vari gruppi fansub, cioè il ricaricamento delle puntate degli anime su siti di filehosting e streaming, togliendo di fatto al gruppo fansub il controllo sulle proprie release.

- Perché i gruppi fansub ce l'hanno a morte con questi forumelli?
Punto 1. Il fansub, anche se sul filo dell'illegalità (vedi sotto), viene tollerato dalla legge finché resta equiparabile alla pubblicità: lo scopo del fansub è quello di promuovere le opere e la cultura giapponese in Italia. Proprio per questo motivo, i fansubber rispettano una sorta di "regola etica": si devono togliere dalla circolazione i sub di una serie nel momento in cui questa viene acquistata in Italia (insomma, scopo raggiunto: adesso l'opera è legalmente in Italia). Se i lavori non ancora licenziati vengono accostati a prodotti licenziati in Italia (la cui diffusione in questi forum è PALESEMENTE illegale) si fa, come si suol dire, di tutta l'erba un fascio, mettendo a rischio il lavoro del fansubber... e il fansubber stesso!
Punto 2. Ri-uppare un fansub impedisce al fansubber di avere il controllo sul proprio lavoro e lo espone in prima persona a rischi di natura legale! Sarebbe gradito quindi che i lavori non venissero ri-uppati e che i siti che desiderano aiutare la diffusione del fansub contattassero preventivamente il gruppo stesso per accordarsi sulle modalità dell'intervento.
Punto 3. Ti girano le palle a mille quando vedi che i gestori di alcuni di questi forumelli hanno addirittura hardsubbato (cioè stampato a fuoco sull'immagine) nome & link del proprio forum, o si sono spinti così in là da cancellare i crediti originali, spacciando il lavoro del fansubber per proprio.
Ricordiamo che il fansubber non guadagna niente dalla sua attività, ma ci investe parecchio in tempo, energie e (ebbene sì) denaro proprio. Si gradirebbe quanto meno che il suo lavoro venisse rispettato.

- Cosa ve ne frega se riuppo il vostro materiale sul mio forumello puzzone? Tanto se la Polizia di Stato lo trova se la prende con me, non con voi.
Ti sbagli di grosso. Secondo te è più intelligente andare a rompere le scatole a tutte le centinaia di forumelli puzzoni sparsi per la rete oppure andare direttamente alla fonte, ovvero all'unico gruppo fansub che ha messo a disposizione il materiale per tutti e senza il quale quei forum non sopravviverebbero?

- Ma anche le raw (i video "originali" giapponesi, ancora senza sottotitoli) sono materiale illegale!
Il fansub si muove in una zona legislativa di penombra, quindi la materia è piuttosto complessa. Leggete con attenzione (e prima di dire idiozie informatevi):
- Sia il diritto di traduzione che di utilizzo vanno pagati agli aventi diritto;
- MA le leggi in merito variano da paese in paese, ed è abbastanza difficile che le case nipponiche possano far valere i propri diritti senza una rappresentanza legale da noi... a meno che il titolo non sia stato registrato in Italia;
- QUINDI, finché il fansub non diventa un pericolo per gli affari dell'avente diritto, esso si muove in una zona normativa di difficile intervento legale;
- MA, appena il titolo viene acquistato in Italia, la ditta licenziataria (Dynit, Yamato, Panini...) può far valere i suoi diritti nel nostro paese! Infatti il rischio di denunce aumenta quando a essere distribuite (proprio dai forumelli puzzoni) sono, appunto, opere licenziate in Italia: in Italia contro italiani... più facile di così!
Se questi lavori ormai "italiani" vengono accostati a fansub di opere non licenziate (ri-uppati senza controllo!) anche il gruppo fansub rischia di subire azioni legali immeritate.
Esistono gruppi fansub che continuano a subbare anime licenziati, ma così facendo si assumono ogni responsabilità del loro operato: tale pratica si identifica con il termine "licensub".

- Cosa ci guadagnano i fansub rivoltandosi e facendo togliere le loro serie dai forumelli puzzoni?
Prima di tutto non ci becchiamo una multa. Noi subbiamo per passione, non perché ci piace il rischio!
E poi il risvolto etico non va sottovalutato: la correttezza verso l'animazione giapponese che tanto amiamo e le case di distribuzione che permettono la sua diffusione in Italia viene prima di tutto.

- Ma certi siti/forum mettono nei credits il nome del gruppo fansub, non è utile per pubblicizzarvi?
Sinceramente non ce ne frega niente di essere famosi o meno.

- Ma allora perché si ri-uppa e si creano siti/forum simili?
Non lo sappiamo proprio... non è che nascondiamo gli episodi degli anime e li teniamo solo per noi: utilizziamo anche siti come AnimeClick, Subitanime e Jigoku per informare di una nuova release!
Inoltre solo lo 0,5% dei siti fansub richiede una registrazione, quindi i link sono accessibili a tutti...
Non sarà che lo fanno per scalare la vetta delle classifiche e guadagnarci (soldi, sì, anche soldi) con le pubblicità, sfruttando il lavoro di altri? Alla fine tira più un anime che... ah, no, quello era un'altra cosa.

- Ma uno non conosce tutti i fansub d’Italia, se cerco una serie dove la posso trovare se non in questi siti/forum?
Animeclick,
Subitanime o Jigoku, a voi la scelta (che tra l'altro sono ben più completi e aggiornati dei forumelli puzzoni! Non c'è paragone!).
O, meglio ancora, vi iniziate a salvare nei Preferiti/Segnalibri i siti dei vostri gruppi preferiti, così vi leggete anche le altre news e partecipate alle loro community, magari anche con un semplice "grazie".

- Ci sono gruppi che non sono d'accordo con questa "rivolta"?
Beh, sì: non si può mai essere tutti d'accordo! C'è chi è contrario, chi è neutrale... Di sicuro I SEGUENTI GRUPPI NON VOGLIONO CHE I LORO LAVORI VENGANO OSPITATI NEI FORUMELLI PUZZONI (se uno ne capisce un po', noterà parecchi nomi storici e di prestigio nel panorama del fansub-ita):

ack.it
Akindo
Akuma Subs
AnimeLab Fansub (AL)
AnimeOne-Italia
Aozer0
Bakamitai (BMF)
BFE
Bowling Ball Fansubs (BBF)
BMZone
BinkanTeam (BKT)
Chikubi fansub
DTwenty
Fate-subs
Fairy Tail Fansub (FTF)
Frozendale
Ganbatte Fansub
Hitsuzen Fansub
IDIF
LEAF
Jigoku Fansub Team (JFT)
Kanjisub
MT
Omnivium
Oriente fansub
Otaking
OwariSubs
Pijama Team Fansub
Sarulandia (SF)
SSA
Subzero
Supremes
TNT
UC

Eventuali accordi tra gruppi fansub e forum non sono comunque da escludere: in questi casi i gruppi permettono che i forum ospitino il loro materiale purché ai fansubber sia permesso di gestire liberamente i propri file (e quindi eventualmente garantendo la possibilità di rimozione).
Chiaramente, gli accordi tra fansub e forumelli vanno fatti PRIMA di ri-uppamenti vari e/o bullarsi del lavoro altrui...

- Ma vi illudete di fermare la pirateria o di bloccare completamente la circolazione di fansub licenziati?
No.
Ma se anche uno solo di voi capisse quello che vi abbiamo spiegato, sarebbe già qualcosa. E sì, c'è chi ha capito, quindi...

Al momento è in atto una "guerra" tra i gruppi fansub e questi portali (e stiamo prendendo anche misure drastiche), per questo sappiate che se qualche nostro link va down è tutta colpa di quelli che NON VOGLIONO CAPIRE la situazione e che sputano sul piatto in cui mangiano, dato che siamo noi a sfornare i sub che hanno sul loro sito.
Se avete letto fino in fondo queste FAQ e avete imparato qualcosa, è già un passo avanti!